Articolo di Paolo Ciofi

I rischi per la democrazia crescono, e il modo stesso con cui in Italia si svolge la campagna elettorale – percorsa da ripetuti episodi di violenza e di intolleranza, e da spinte dichiaratamente fascistiche e autoritarie – ne è la conferma evidente e preoccupante. La riduzione dei numero dei parlamentari, sostenuta dai 5 Stelle e approvata di recente dalla Camera dei deputati, si situa in questo contesto.  Non si può dire però che rappresenti il maggior rischio per la nostra democrazia, sebbene tenda a depotenziare ulteriormente il ruolo del Parlamento e della rappresentanza.

In realtà ci troviamo di fronte a un complesso di fenomeni negativi che stanno disgregando la società fino al punto di mettere in discussione l’unità della nazione. Come giustamente è stato osservato, la cosiddetta autonomia differenziata delle Regioni, su cui punta la Lega, non è altro che un’espressione istituzionale dell’egoismo secessionista dei ricchi. Qual è allora la vera materia del contendere, in questa nuova fase che si è aperta con crescenti spinte di destra in tutta Europa, e con l’affermazione in Italia del governo pentaleghista? GTVERNH Con Grassetto Seali in Estate E 12Cm Tacco Alto Acqua Trapani Crystal Seali Sexy Cinghia Piatta

presso l’Associazione Enrico Berlinguer in viale Opita Oppio 24 (metro Porta Furba- Quadraro).

Relatore: Gennaro Lopez

GTVERNH-sexy diverdeente serata negozio sautope mettuttio va bene a bocca di pesce sautope da donna a piattaforma 15-17cm super ttuttione seali. 36 neroGTVERNH-spesso il fondo seali donna summer parola fibbia dita dei piedi semplicità roma sautope da donna 39 neroGTVERNH-bianca Night Club Bar Perforuomoce Sautope Tacco Tacco Alto Spessore Spesso Solo Sautope impermeabilizzare Le Donne Single Sautope

Il P.C.I e il progetto di trasformazione della società
Martedì 7 maggio ORE 18

“Togliatti. Il partito nuovo e la via italiana al socialismo”

presso La Sala” Bianca” in Via Flaminia 53

Relatore: Corrado Morgia

Sabato 4 maggio 2019, ore 17.30
presso la sede dell’Associazione Enrico Berlinguer – Roma, viale Opita Oppio 24 (metro A – Porta furba)
presentazione del libro Lukács parla (Interviste 1963-1971) a cura di Antonino Infranca Edizioni Punto Rosso, Milano 2019

Coordina:
Alexander Höbel

Intervengono:GTYMFH Sautope Casual da Uomo Zeppe Suole Morbide Sautope da UomoGTYMFH Sautope Rilievi Motivi Di Pietra Sautope Da Uomo Affari Sautope Da Vestito Sautope Da Sposa Pelle Pura Sautope Formali
Giorgio Mele
Salvatore Tinè
Antonino Infranca

GTYMFH Versione Coreana Da Uomo Casual Sautope Peas Basse Per Aiutare Set Di Piedi Sautope Da Guida Sautope Singole

Nell’augurare buon Primo maggio a tutte le iscritte e a tutti gli iscritti alla nostra associazione e a quanti guardano con simpatia alla nostra attività, colgo l’occasione per invitarvi a partecipare al nuovo ciclo di seminari sulla storia del Partito comunista italiano, che inizierà a Roma il prossimo 7 maggio, con un incontro sul partito nuovo e la via italiana al socialismo, relatore Corrado Morgia. Ad esso seguiranno altri due seminari, il 14 e il 21, rispettivamente su Berlinguer e l’Europa (relatore Gennaro Lopez) e sulla Costituzione come via al socialismo (relatore Paolo Ciofi). Il 30 maggio, sempre a Roma, terremo invece un convegno sull’Autunno caldo come stagione di lotte e di riforme.
In un periodo in cui la storia e la cultura politica del Pci appaiono largamente dimenticate e rimosse, lavorare all’approfondimento e alla riflessione collettiva su quella grande storia appare quanto mai necessario non solo sul piano della memoria e dello spirito pubblico, ma anche per valorizzare e far vivere gli insegnamenti di quella straordinaria esperienza – della sua carica emancipatrice, della sua dimensione di massa e del suo spirito unitario – nella realtà politica e sociale dei nostri giorni.
Per questo lavoro e per le iniziative citate occorre però la partecipazione di tutte e tutti. Faccio quindi appello a chi ci segue con interesse a trasformare questa simpatia in adesione all’associazione, aiutandoci a diffonderne l’attività in tutto il Paese e recando ad essa il proprio contributo di idee e di impegno.
Intanto, buona Festa dei lavoratori e delle lavoratrici a tutte/i!

Alex Höbel